Seleziona una pagina

Servizi

La mia attività di psicologo e psicoterapeuta è centrata in generale sulla consulenza clinica e di sostegno per adulti, adolescenti e famiglie; parallelamente mi sto dedicando corposamente al mondo della psichiatria e della marginalità esistenziale, con un’attenzione particolare per l’umanizzazione delle cure nei contesti sanitari, oltre a coltivare interesse per un settore di nicchia come quello della psicologia dello sport.

Servizi

Psicoterapia individuale

La psicoterapia individuale è innanzitutto una scelta: la scelta della persona che giunge a ritenere utile per se stessa affrontare un percorso finalizzato a una maggior comprensione di sé e del proprio funzionamento, mirato anche di conseguenza ad arginare gli effetti di disturbi più o meno invadenti nella vita del soggetto. Mi preme qui sottolineare come, a seconda del problema portato dal paziente, il colloquio psicologico costituisca sempre lo strumento principe del lavoro a partire, necessariamente, dall’instaurarsi di una significativa relazione di fiducia.

A tal scopo, lo studio si occupa di tematiche relative a depressione,  ansia e attacchi di panico, disturbi psicosomatici e psicosi.

Terapia famigliare

La cornice di riferimento sistemico-relazionale permette di affrontare in terapia anche situazioni che coinvolgono più di una persona. Essa consente di utilizzare uno sguardo d’insieme rispetto alle tematiche emergenti, liberando la singola persona dalla spiacevole sensazione di sentirsi “sbagliata”, e mantenendo al contempo in primo piano il principio del rispetto e della valorizzazione delle risorse di ciascuno.

La terapia famigliare si propone dunque come luogo e strumento di cambiamento per le persone, garantendo una posizione di neutralità nei confronti di chi non desidera un giudizio su dove stia la ragione, ma una guida atta a modificare gli scenari attuali attraverso l’emergere di punti di vista nuovi e inaspettati sulle situazioni che nel tempo si sono create, autoalimentate e cristallizzate.

Psicologia dello sport

Lo sport rappresenta un ambito centrale della vita e dell’identità di alcune persone, sia per chi lo pratica a livello amatoriale sia per chi ne fa una professione. Proprio per questo, poter contare su un supporto psicologico permette a tutti gli attori coinvolti (atleti, dirigenti, allenatori, genitori, arbitri) di godere al meglio di tutto il bello che lo sport possa offrire. La psicologia dello sport riconosce in modo assoluto la componente ludica, ma si ripromette di prendere molto sul serio gli effetti che lo sport stesso produce sulla persona, sul suo modo di essere e sulla sua autostima.

Lo studio propone quindi interventi di mental training (ovvero l’allenamento mentale che consente di integrare la dimensione psichica nella preparazione), goal setting (la definizione articolata e personalizzata degli obiettivi), sviluppo della motivazione, prevenzione e gestione di ansia e stress, consulenza tecnica per allenatori e dirigenti (comprensione delle complessità contestuali e delle dinamiche interpersonali e gruppali), progettazione di interventi educativi (area giovanile) o riabilitativi (area psichiatrica) centrati sulla pratica sportiva, umanizzazione del contesto sportivo (ovvero rendere la pratica sportiva, anche agonistica, “a misura d’uomo”).